10 cose da evitare durante la gravidanza.

1. Carichi pesanti.

Cerca di non sollevare le cose che pesano più di cinque chili. Questo può causare aborto spontaneo, rischio di preeclampsia, basso peso alla nascita, perdita di equilibrio ( causa cadute che possono mettere a rischio madre e bambino ). 

Però se c’è comunque la necessità di sollevare oggetti pesanti, è meglio seguire la seguente regola per ridurre il rischio: piegare le ginocchia prima di sollevare l’oggetto. È importante mantenere la schiena  più dritta possibile e non piegarsi nella zona addominale. Tutti i movimenti devono essere fluidi e non bruschi.  

2. Alimenti da evitare in gravidanza.

a) Tutti i tipi di alcolici, compresa la birra. L’alcol può avere un impatto negativo su un corpo giovane e in fase di crescita e portare a disabilità fisiche e mentali e al malformazione.

b) Alimenti crudi come carne, pesce,  uova e latte a causa dell’alto pericolo di intossicazione alimentare e del rischio di salmonella.

c) Gorgonzola e altre formaggi simili.

e) Non esagerare con il caffè e il tè nero. Massimo tre tazze al giorno.

Tutti gli alimenti nella dieta di una donna incinta devono essere freschi e ben cotti.

3. Evita di lavorare in alto.

Cosa può succedere:  ti gira la testa, il tuo equilibrio si perde (perché il centro di gravità è spostato) e tu cadrai.

4. Non dormire sulla schiena.

Le donne incinte non dovrebbero dormire sulla schiena in terzo trimestre perché l’utero diventa più grande e spinge la vena cava inferiore. Attraverso questa vena, il sangue dalla parte inferiore del corpo sale al cuore. Quando la vena viene schiacciata, il flusso di sangue al cuore diminuisce. La madre in attesa può sentire la mancanza d’aria. Le vertigini possono iniziare in posizione supina e la frequenza cardiaca può aumentare. In questa situazione, è naturale voler voltarsi di lato. Così, i sintomi spiacevoli scompaiono e la condizione migliora.

5. Evita radiazione Raggi X. 

Non fare radiografie se pensi di essere incinta. È soprattutto pericoloso in una fase iniziale. Il contatto radioattivo è molto dannoso per l’embrione nelle prime fasi della gravidanza (possibili patologie dello sviluppo, bruttezza, ritardo mentale del bambino, ecc.)

6. Cerca di non usare prodotti chimici.

Per esempio i detersivi forti come Viakal. Adesso ci sono molti detergenti a base naturale, usali solo questi.

7. Esamina bene le istruzioni dei farmaci. 

Naturalmente, una donna incinta dovrebbe cercare di non assumere troppi farmaci, ma se sono  necessarie, si prega di leggere attentamente il foglio illustrativo. Se il farmaco può essere assunto durante la gravidanza, quale dosaggio sarà benefico per il bambino e così via.

8. Utilizzo del solarium.

 E’ meglio astenersi andare in un solarium quando aspetti un bambino. Ciò è dovuto al fatto che durante la gravidanza nel corpo della madre in attesa è una maggiore produzione di ormoni, alcuni dei quali possono avere un impatto sulla pigmentazione della pelle.Durante la gravidanza è quasi impossibile prevedere quale tonalità prenderà la pelle dopo un tale intervento. Inoltre, nelle donne in attesa i raggi UV spesso causano una forte reazione allergica.

9. Alcuni animali dovranno essere evitati.

È meglio per una donna incinta non avere nessun contatto con i roditori (i conigli non sono roditori): essi diffondono il virus della coriomeningite linfocitaria, che è pericoloso per il feto. I rettili portano la salmonella, ed è meglio non comunicare con loro. Con gli altri animali basta seguire le regole igieniche di base. Una donna incinta non dovrebbe cambiare la vaschetta del gatto, in modo da ridurre al minimo il rischio di toxoplasmosi.

10. Non fumare.

Il fumo ha un cattivo effetto sul benessere di un bambino in crescita e può causare distacco placentare e parto prematuro.

Siate calmi, non siate nervosi, abbiate cura di voi stessi e tutto andrà bene.

Elena

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment